pronto soccorso

 All’assente, io faccio continuamente il discorso della sua assenza; situazione che è tutto sommato strana; l’altro è assente come referente e presente come allocutore.

2. La Gradiva è una figura di salvezza, propiziatrice, una Eumenide, una Benevola. Ma, così come le Eumenidi non sono che delle vecchie Erinni, dee della vendetta, anche nella sfera amorosa esiste una Gradiva malvagia. Anche se inconsciamente e per delle motivazioni che possono avere origini nel proprio tornaconto nevrotico, l’essere amato sembra allora volermi spingere sempre più addentro nel mio delirio, sembra voler mantenere viva e esulcerante la mia ferita d’amore: come i genitori di certi schizofrenici che, a quanto sembra, non smettono mai di provocare o di aggrvare le follia del figlio con piccole ingerenze conflittuali, così l’altro cerca di rendermi pazzo. Per esempio: l’altro si adopera a mettermi in contraddizione con me stesso (il che ha per effetto di paralizzare in me ogni linguaggio); o, anche, alterna atti di seduzione a atti di frustrazione (episodio consueto nella seduzione amorosa); passa senza preavviso da un regime all’altro, dalla tenerezza intima, complice, alla freddezza, al silenzio, al commiato; o infine, in un modo più sottile, ma non meno doloroso, si ingegna a “rompere” la conversazione, sia imponendo di passare bruscamente da un argomento molto serio (che mi sta a cuore) a uno di nessuna importanza, sia interessandosi visibilmente, mentre sto parlando, ad altro. In poche parole, l’altro mi riporta continuamente alla mia impasse da cui non posso uscire e in cui non posso restare…

(Roland Barthes, Frammenti di un discorso amoroso, Einaudi, 1979)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...