social(i)

“Adesso che tutte le persone del mondo sono possibilmente conoscibili grazie alla rete – adesso che basta un clic per ottenere compagnia, sesso, consolazione – nessuno più conosce davvero qualcuno, siamo esseri trasparenti, sostituibili, effimeri, senza sostanza, senza identità, senza una vita privata, vivi fin quando ciò che si compie è reso pubblico in rete, un’umanità sterile che punta al disfacimento. Inutile pretendere sussulti umani e profondità (tutto è superficie, tutto è esattamente quello che appare: this is just this, è il nuovo Christian verbo)……”

da questo qui, recensione a un film che non vedrò per l’ora tarda [la sottolineatura è mia]

dopo aver letto stamani questo qui e averci girato intorno (in tondo) tutto il giorno ai social a facebook alla rete ai comportamenti social(i)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...