Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2016

Di certe pesche si dice in italiano che hanno “l’anima spicca”, il nocciolo, cioè, ben distaccato dalla polpa. A spiccarsi del pari il cuore dalla carne o, se vogliamo, l’anima dal cuore, è chiamato l’eroe della fiaba, poiché con un cuore legato non si entra nell’impossibile.

Cristina Campo, Della fiaba, in Gli imperdonabili, Adelphi, 1987

Read Full Post »

Read Full Post »

BILLY-COLLINS

via Carteggi letterari

Read Full Post »

“Se qualche volta scrivo”- dice Cristina Campo-“è perché certe cose non vogliono separarsi da me come io non voglio separarmi da loro. Nell’atto di scriverle esse penetrano in me per sempre- attraverso la penna e la mano- come per osmosi.” (da Parco dei cervi, in Gli imperdonabili)

Read Full Post »

Il coraggio

“Occorrerà del coraggio per fare ciò che sono in procinto di fare: dire. Ed espormi all’enorme sorpresa che proverò di fronte alla povertà della cosa detta. Non appena l’avrò detta, ecco che dovrò subito aggiungere: non si tratta di quello! non si tratta di quello!”
Clarice Lispector

Read Full Post »

imprese

Provare a dire il silenzio.
Sentire il rumore di dentro.
Capire le cose, e la gente.
Ricostruire una storia.
Guardare negli occhi.
Provare a parlare.
L’affetto.
L’amore.
Trovarsi di nuovo.
Non perdersi.

Read Full Post »