leggere e amare

Lo vidi tanto tempo fa, non ricordo neanche quando, credo neanche tutto, solo questo pezzo, la prima parte di questo frammento, mi è rimasta in mente. Leggiamo per sapere che non siamo soli: lei pensa che sia così? Suppongo che si potrebbe anche dire: amiamo per sapere che non siamo soli. 

(il resto, la storia del dolore, delle scelte, del fanciullo e dell’uomo, non mi piace neanche un po’. A parte lo sfondo di quello che mi è sempre sembrato mare e sono nuvole in lontananza e la verde Inghilterra e i prati e tutto quello che si vede da quella finestra, che mi sembra così irrimediabilmente lontano e perduto)

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...