un giovane letterato molto intelligente

A  Alberto Carocci, Roma
8 ottobre 1954
Caro Carocci,
ti accludo uno scritto d’un maestro elementare di Racalmuto (Agrigento) che mi sembra molto impressionante e interessante per “Nuovi Argomenti”.¹
L’autore, Leonardo Sciascia, maestro elementare, è un giovane letterato molto intelligente che dirige laggiù una rivistina assai pulita ( “Galleria”) e delle edizioncine di poesia.
Coi più cordiali saluti.
¹ L. Sciascia, Cronache scolastiche, in “Nuovi Argomenti”, n. 12, gennaio-febbraio 1955
(Italo Calvino, I libri degli altri. Lettere 1947-1981, Einaudi, 1991)

3 thoughts on “un giovane letterato molto intelligente

  1. Passai con Occhio di capra un capodanno che chi sa se un giorno scriverò, leggendo ad alta voce in siciliano fra uve e formaggio e porto vecchio -piangendo dalle risate. Un Grande Sciascia di Racalmuto che pare che io chiamo Saccia -on y dit

  2. A me fanno sorridere, di fronte al Grande “Cciaccia” di Racalmuto, quella rivist-ina, quelle edizionc-ine assai pulite.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...