oggi mi son ricordata di corso salani

Io non sono italiano… io ho visto tramonti all’Europa Point. Ho passato sabati sera su Calle Corrientes. Sono andato a vedere i film peruviani. Con una ragazza coreana. Ho un tatuaggio con lo stemma. Di una squadra di hockey argentina. Con la rosa inglese. E il primo me lo sono fatto a Danzica. Me l’ha fatto una punk che si chiama Dagmara. Ho parlato con una cameriera ungherese. Ho giocato a biliardo con delle puttane slovacche. Sono andato a cena con un’infermiera keniota. Ho giocato a baseball in California. Sono stato con una che lavora a Disneyland. Ho passato un capodanno con i rivoluzionari rumeni. Mi hanno sparato addosso. Ho fumato le Marasesti. Tante volte mi sono fermato a cena e ho dovuto chiedere in che posto ero. Non sono italiano. Io ascolto canzoni in spagnolo. Conosco Karadi Katalin… Io mi trovo bene soltanto a Gibilterra. Ho girato sul Balaton ghiacciato. A venticinque anni… Io sono un soldato inglese. Un camionero argentino… Io ho fatto chilometri… Io invecchio per i chilometri che faccio, mica per gli anni… Io non sono italiano (Corso Salani, Diario di Gli occhi stanchi, 1995)

Corso Salani