tra il palazzo e la piazza

Non vi maravigliate che non si sappino le cose delle età passate, non quelle che si fanno nelle province o luoghi lontani; perché se considerate bene, non s’ha vera notizia delle presenti, non di quelle che giornalmente si fanno in una medesima città; e spesso tra ‘l palazzo e la piazza è una nebbia sì folta o un muro si grosso che non vi penetrando l’occhio degli uomini, tanto sa el popolo di quello che fa chi governa o della ragione perchè lo fa, quanto delle cose che si fanno in India. E però si empie facilmente el mondo di opinioni erronee e vane.

(Francesco Guicciardini, Ricordi)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...