Se questo è amore, mi dico. Ma sì,

questo è l’amore che conosciamo. Ora.

Amore appiccicato, che incolla

quel poco di ala modesta sulla schiena.

Amore lagato. In cui si ripete la solfa

del tu e dell’io. Non siamo capaci

di essere insieme acqua e moto,

sale e onda, unica impresa spettacolare.

Come il mare laggiù, lo vedi?

Mariangela Gualtieri, Bestia di gioia, Einaudi 2010

Advertisements