le lucciole

Mentre in alcune specie animali la bioluminescenza serve ad attrarre le prede o a difendersi dal predatore (ad esempio spaventando il nemico con l’emissione di un lampo di luce inatteso), nelle lucciole si tratta innanzitutto di una parata sessuale. Le lucciole non si illuminano affatto per illuminare un mondo che vorrebbero «vedere meglio». […………] …non esiste comunità vivente senza una fenomenologia della presentazione, in cui ogni individuo affronta- attrae o respinge, desidera o divora, guarda o evita- l’altro. Le lucciole si presentano ai loro simili attraverso una sorta di gesto mimico che ha la straordinaria particolarità di essere soltanto un raggio di luce intermittente, un segnale, un gesto in questo senso. Oggi sappiamo che, al livello fondamentale, tutti gli esseri viventi emettono dei flussi di fotoni, sia nello spettro visibile sia in quello ultravioletto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...