invece di dormire

E’ spaventoso come le persone siano abbandonate, in piena naturalezza e con la coscienza assolutamente tranquilla degli altri, ad alcune lunghissime e rischiose ore in cui si dà per scontato che non hanno bisogno di nulla perchè dormono, come se il dormire fosse in effetti ciò che è piaciuto dire a tanti letterati: una sospensione delle necessità vitali, l’analogia più prossima alla morte. Le persone si affannano a volte per capirsi tra loro, anche se nessuno in realtà è in grado di capire niente- cioè di vedere la totalità- di ciò che esiste né di ciò che non esiste. Ma almeno si comportano come se si affannassero, durante il giorno. Invece nessuno si preoccupa, nessuno si dà la minima fatica per capire il nostro sonno, che sebbene nella mia lingua sembri la stessa cosa, non è la stessa cosa dei sogni, per i quali vi sono già state fin troppe spiegazioni.

Advertisements

One thought on “invece di dormire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...