12 FEBBRAJO

Tardegardo m’inquieta. Sembra quasi sfuggirmi, pur mantenendo meco tutta la gentilezza e la soavità che gli conosco. Se lo raggiungo in Biblioteca mi sorride, e usa con me di quei modi familiari e affettuosi, fatti di espressioni infantili, che sono sempre state fra noi come un linguaggio secreto, dal quale perfino il signor Padre-dai-cento-occhi e la signora Madre-dalle-mille-orecchie, se Dio vuole, sono irrimediabilmente esclusi. Quando io gli dico: ” Duccio uccio, chi ha ‘gnanato la frafalla?” e lui risponde “Oh zietto, babba-bobba il re è a Canati”, io sfido anche quel sapientone del padre Cesari a cavarne un ragno dal buco, ch’anche se la Pilla gli facesse da interprete ei dovrebbe dirsi vinto dal Vocabolario orazio-tardegardiano!

Ma dopo gli antichi saluti Tardegardo non m’invita più come un tempo al suo tavolo per parteciparmi le sue ultime scoperte storiche o filologiche, o per leggermi i versi scombiccherati fra una lettura e l’altra: bensì richina subito il capo sul volume che si stava leggendo e più nol leva, come a dirmi: Vedi caro fratello, sono molto occupato, e le cose cui intendo non son da per te, per cui ti prego, lasciami solo, e non far ritorno… E se a dispetto di cotesta impressione io mi faccio più accosto, e con un pretesto qualsia getto uno sguardo ai volumi ed a’ fogli sparsi sul tavolo, ei goffamente s’adopra per coprirli con la manica della veste o con carte bianche, assumendo un’espressione tra dolorosa ed inquieta che, non fosse per una particina d’affetto che perentro vi spiri, sarebbe in tutto parente di quell’altre occhiate ch’ei suole lanciare agli Augusti Genitori qualor l’inchieggano di cosa faccia, cosa legga, che si pensi, che si scriva ec. ec.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...